Lidia Bagnara

   

 “Ad occhi chiusi” è nelle librerie da novembre 2012 , a cura dell’editore Skira e con prefazione del professore Andrea Emiliani e Giovanna Calvenzi, un libro che raccoglie foto inerenti i suoi viaggi e la sua raffinata e disincantata visione del mondo.


Lidia Bagnara è allieva di Marco Baldassari, fotografo della Sopraintendenza per I Beni Artistici e Storici di Bologna, dal 1998 collabora con lo studio ravennate MF del fotoreporter Massimo Fiorentini.

Dopo molti anni passati a curare in Italia e New York l’immagine coordinata di cataloghi, eventi, campagne pubblicitarie per lo stilista Stuart Weitzman, torna agli albori della sua arte con il ritratto ed il paesaggio.

Lidia Bagnara cura l’immagine di Paolo Rossi durante l’intero tour di “Mistero Buffo”, di Lucia Vasini e del Maestro Paolo Olmi, collabora inoltre con numerose riviste ed è membro della Wedding Photojournalist Association dal 2005.
Dieci sue foto sono conservate al Dipartimento Stampe e Fotografie della Bibliothèque Nationale di Parigi, e numerose inserite nelle classifiche internazionali del settore.